Recensione dell'app Samsung Good Lock

  • Damian Washington
  • 0
  • 1519
  • 265

Poco più di una settimana fa, Samsung ha rilasciato tranquillamente qualcosa che potrebbe finire per ridefinire la direzione futura dell'OEM sudcoreano per gli elementi visivi della sua interfaccia utente TouchWiz. Stiamo parlando di Samsung Good Lock: una sostituzione della schermata di blocco che Samsung ha effettivamente lanciato negli Stati Uniti e per i dispositivi che eseguono solo Marshmallow.

Good Lock è disponibile tramite il Galaxy App Store per gli Stati Uniti, dove la ricerca mostrerebbe automaticamente l'app, sebbene sia possibile per altri installarla tramite un'installazione APK. Tuttavia, non funzionerà ancora su dispositivi con Android 6.0 Marshmallow e quelli che non hanno un dispositivo Samsung, chiariamo che.

Quando installi Good Lock, la prima cosa che noterai è lo strano accento di colore predefinito che Samsung ha scelto. Vedi, tutti gli elementi della schermata di blocco portano un accento viola / rosa opaco davvero strano, che è tutt'altro che esteticamente piacevole, ma è modificabile, quindi non è affatto negativo. Il secondo cambiamento più importante che troverai è il modo in cui la schermata di blocco e l'ombra delle notifiche assomigliano ad Android stock: dagli indicatori alle icone alla selezione e al layout, tutto urla su Android stock. Che si tratti di una cosa positiva o negativa dipende dalla scelta personale. Personalmente mi piace il layout e lo stile delle icone di TouchWiz e trovo le icone di Android insipide e semplici, ma potrebbero essercene altre che preferiscono la seconda alla prima, quindi non stiamo giudicando.

Altre modifiche all'aspetto sono più visibili nel menu del selettore di app / multitasking, oltre a enormi personalizzazioni della schermata di blocco. Daremo un'occhiata a tutte le modifiche in alcuni dettagli e uno per uno, ma prima vediamo come è possibile installare Good Lock.

Installazione di Samsung Good Lock

Come abbiamo notato in precedenza, se ti trovi negli Stati Uniti e disponi di un dispositivo idoneo (almeno Android Marshmallow), puoi semplicemente andare all'App Store Samsung Galaxy e cercare Good Lock, dove verrà visualizzato nei risultati di ricerca e può essere installato. In alternativa, puoi prendere l'APK da APKMirror, consentire l'installazione di app da Origini sconosciute e installare semplicemente l'APK. In entrambi i casi, ti ritroverai con una versione in esecuzione di Good Lock una volta riavviato il dispositivo.

Vale la pena notare che Good Lock prenderà automaticamente il controllo della schermata di blocco del dispositivo una volta installato e sarà necessario disinstallare l'app se si desidera ripristinare l'originale.

Blocca schermo

Poiché Good Lock sostituisce la schermata di blocco, è logico che le modifiche più importanti apportate alla schermata di blocco predefinita sul dispositivo Samsung. A prima vista, la cosa più importante che noterai è un diverso stile di orologio, oltre a un elenco di app nella parte inferiore dello schermo. Un'altra differenza è nelle icone della barra di stato che sono immediatamente visibili, in cui assumono un aspetto Android di serie, ma ne parleremo quando arriveremo all'area delle notifiche.

Ci sono alcune cose che puoi fare ora nella schermata di blocco. Scorrendo verso il basso dalla parte superiore della schermata di blocco verrà visualizzata l'area "widget", uno spazio in cui è possibile aggiungere widget a cui è possibile accedere direttamente dalla schermata di blocco. Puoi aggiungere tutti i widget che desideri e non ingombreranno la schermata di blocco se non ti si accede specificatamente con questo gesto.

Scorrendo verso l'alto dalla parte inferiore della schermata di blocco verrà visualizzato un elenco di app personalizzabili. Generalmente, mostrerà app di recente accesso e frequenti, ma puoi impostare “routine” in Good Lock che cambieranno questa raccolta di app in base all'ora del giorno, alla posizione e ad altri parametri ecc. Se hai provato la funzione Edge di My Places su un Galaxy S7 edge, questa disposizione è abbastanza familiare.

All'interno della schermata di blocco, puoi fare molto di più con le notifiche visualizzate, inclusi alcuni gesti di scorrimento. Scorrendo verso sinistra su una notifica la respingerà, il che è un affare piuttosto standard. Se scorri verso destra su una notifica, tuttavia, viene spostato in un'area che Samsung chiama "Keep", una sorta di archiviazione per le notifiche che non desideri ignorare ma non hai il tempo di affrontare al momento. Puoi accedere a Keep tirando verso il basso l'area notifiche, dove due pulsanti proprio sotto gli interruttori rapidi separano la vista: All e Keep.

Se una notifica è nella vista Tutte o Keep, puoi tenere premuta una notifica per ottenere ulteriori opzioni: spostala in una cartella personalizzata per una migliore categorizzazione, ottieni facilmente le impostazioni di notifica dell'app, blocca l'app dall'invio di ulteriori notifiche, o posporre la notifica per un periodo di tempo predeterminato. Ciò è particolarmente utile se si desidera ricordare qualcosa in un momento successivo.

Vale la pena notare qui che se si eliminano ripetutamente le notifiche da una particolare app, Good Lock offrirà di bloccarlo in base a quel comportamento. Assicurati di premere Annulla e non OK se ti viene chiesto, perché OK essenzialmente blocca le notifiche da quell'app - qualcosa che ho imparato nel modo più duro.

Ombra di notifica e barra di stato

L'ombra delle notifiche è la seconda area che vede importanti modifiche alla sua interfaccia in Good Lock. È Android di serie, tanto che se lo metti accanto a un telefono Nexus, sarà difficile dire la differenza. Nel suo tentativo di imitare l'interfaccia utente nativa di Google, Samsung ha apportato alcuni cambiamenti positivi e altri che sono semplicemente stupidi. Ad esempio, odio davvero le icone dei segnali in stock Android, ed è quello che ottieni con Good Lock. Se stai utilizzando i dati mobili, sono scomparse le due piccole frecce che indicavano il traffico in entrata e in uscita, sostituite da un semplice 4G scritto accanto all'indicatore di potenza del segnale. Anche la potenza del segnale è incostante, perché non ci sono barre per dirti qual è la qualità del tuo segnale cellulare.

Tornando all'area notifiche, tirandolo verso il basso ti darà l'affare standard di attivazione / disattivazione rapida, anche se l'ordine è ora diverso. Ottieni il cursore della luminosità con interruttore di luminosità automatica, WiFi, Posizione, Attiva / Disattiva audio, Orientamento, Bluetooth, Modalità aereo e Torcia, e per quanto ne so, non possono essere scambiati con altri. Tirare ancora una volta l'area di notifica aggiunge alcune altre opzioni e ne toglie alcune in puro stile Nexus, con le aggiunte tra cui Non disturbare e Hotspot.

Nella parte superiore di questa schermata è presente anche un pulsante per accedere rapidamente alle impostazioni del dispositivo, accompagnato a sinistra dalle impostazioni di Good Lock, seguito da un pulsante di ricerca e quindi dall'indicatore percentuale della batteria.

Buone impostazioni di blocco

Mentre siamo in tema di impostazioni Good Lock, vediamo cosa offre l'app. Entrare nelle impostazioni offre tre opzioni principali: routine, blocco schermo e disinstallazione. L'ultimo è piuttosto autoesplicativo, e le opzioni di blocco dello schermo consentono fondamentalmente di impostare lo sfondo del blocco schermo, abilitare / disabilitare il colore e aggiungere alcuni effetti ad esso. Sono le routine, tuttavia, le più interessanti.

routine

Le routine sono principalmente profili di posizione e basati sul tempo che è possibile configurare, che si abilitano automaticamente se i criteri selezionati sono soddisfatti. C'è una routine predefinita che è preimpostata sul tuo dispositivo una volta installato Good Lock, ed è universale, in quanto è applicabile ovunque e per tutto il tempo fino a quando non viene impostata un'altra routine. È possibile apportare modifiche alla routine predefinita (ma non è possibile associarla per ora e posizione) o aggiungerne una nuova.

L'aggiunta di una nuova routine richiede innanzitutto di selezionare la posizione in cui tale routine sarà applicabile. Si noti che la posizione è determinata dal segnale GPS e non dal WiFi o dal Bluetooth, ad esempio, quindi se i servizi di localizzazione sono disattivati, è improbabile che funzionino. Puoi saltare l'impostazione di una posizione e far funzionare la routine "ovunque". Successivamente, scegli l'ora di inizio e di fine per quella routine. Quindi, puoi selezionare lo stile del widget dell'orologio della schermata di blocco per quella routine, in cui hai un sacco di opzioni tra cui scegliere. Successivamente vengono visualizzate le impostazioni rapide, che consentono di configurare gli stati per WiFi, audio, blocco dell'orientamento e Bluetooth per quella routine. La selezione del colore è successiva, dove puoi scegliere una selezione abbastanza ampia, e Good Lock ti mostrerà anche gli accenti di colore derivati ​​dal tuo colore primario che userà per icone, testo ecc. Infine, ottieni il layout, dove può seguire l'ordine predefinito di Widget> Notifiche> App o modificarlo a proprio piacimento.

Una piccola nota sul selettore dei colori. Ricorderesti che ho commentato in precedenza lo strano colore predefinito con cui Samsung ha scelto Good Lock. Bene, puoi cambiarlo, ma questo è il selettore di colori più intuitivo che ho visto negli ultimi anni. È fondamentalmente un elenco di colori a scorrimento orizzontale senza alcun indicatore di un'estremità su entrambi i lati (anche se termina), e nonostante abbia centinaia di colori tra cui scegliere, è davvero privo di scelte di colore più scure (non c'è affatto nero, ad esempio ). Voglio dire, sarebbe stato molto più sensato per Samsung essere andato con una tavolozza di selezione dei colori standard - quanto sarebbe stato difficile?

App Switcher

L'ultima area in cui Good Lock apporta modifiche è il menu Multitasking o App Switcher, dove sostituisce l'elenco scorrevole delle schede TouchWiz con un elenco di app recenti, accompagnato dalla barra delle app in basso che si porta dalla schermata di blocco ed è governato dalla routine applicata. Una caratteristica interessante di questo elenco è che se una ha una posizione attiva, la prima lettera del nome dell'app porterà il suo colore icona, utile per vedere a colpo d'occhio quali app hanno notifiche eccezionali.

VEDERE ANCHE: Samsung Galaxy S7 Edge Review

Good Lock - Conclusione e verdetto

Ora che abbiamo esaminato Good Lock e le sue funzionalità e modifiche in alcuni dettagli, vediamo in cosa si traduce tutto. Molti recensori hanno criticato Good Lock per una serie di motivi, e sono d'accordo con molti di loro. Tuttavia, tieni presente che l'app non è stata davvero rilasciata per più di due settimane e anche allora ha già visto un importante aggiornamento basato sul feedback, a indicare che Samsung sta ascoltando ciò che i suoi clienti vogliono. Per un primo tentativo, Good Lock è un grande sforzo, e se questa è la direzione generale che Samsung sta prendendo, potrebbero essere in serbo cose buone per TouchWiz.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Guide per gadget, tecnologie che contano
Pubblichiamo la guida dettagliata per di attrezzature, creiamo elenchi interessanti dei migliori prodotti sul mercato, copriamo le notizie dal mondo della tecnologia